Itinerario turistico a Taranto: la città dai due mari

Condividi

L’Associazione Marinai d’Italia – Sezione di Manfredonia, organizza il giorno LUNEDI 16 APRILE 2012 un itinerario per promuovere e valorizzare i suggestivi territori della Puglia, dei mestieri e delle tipicità. L’Associazione Daunia TuR, in collaborazione e con l’obiettivo di far conoscere, promuovere e divulgare le iniziative inerenti la valorizzazione del territorio, propone ai propri soci e simpatizzanti questo esclusivo ed interessante itinerario.

Saremo ospiti della Marina Militare per poter visitare il cacciatorpediniere Andrea Doria rientrato nella base navale Mar Grande di Taranto il 15 dicembre scorso dopo sei mesi di attività in Oceano Indiano per l’operazione NATO Ocean Shield per il contrasto alla pirateria marittima.

Visiteremo inoltre il Castello aragonese di Taranto, detto anche Castel Sant’Angelo, con il suo affaccio sul mare è una splendida costruzione progettata verso la fine del XV secolo con lo scopo di difesa. Il Castello ha una struttura di stile normanno – svevo – angioino, anche se il nucleo originario risale ai Bizantini che edificarono una rocca per proteggersi dai Saraceni. Di particolare interesse le caratteristiche torri larghe e basse che costituiscono il Castello e ne enfatizzano la funzione di difesa attribuita alla fortificazione. Il Castello è stato utilizzato anche come carcere sotto gli Asburgo ed è attualmente sede della Marina Militare.

Dopo la visita al Castello, avremo modo di ammirare  Il Monumento al Marinaio, il quale si impone all’attenzione di chi dal Borgo antico giunge, attraversando il Ponte girevole, sul corso Due Mari, nel Borgo nuovo della città. L’opera fu realizzata in bronzo dallo scultore Vittorio Di Cobertaldo nel 1974, per volontà dell’Ammiraglio Angelo Iachino, che volle far dono della scultura alla città in ricordo dei marinai caduti durante il  conflitto mondiale e nella atroce e sanguinosa “Notte di Taranto”. L’opera protesa maestosamente verso il cielo per circa sette metri poggia su un piedistallo sul quale è posta una iscrizione: AI MARINAI  DELLE  FORZE  NAVALI  ITALIANE  L’AMM. D’ARMATA  A. IACHINO  II GUERRA  MONDIALE  1940-43″. La scultura, che  cattura in modo suggestivo lo sguardo di chi ammira l’impetuosità e l’irruenza dei flutti del mar Grande, è dedicata ai marinai della Marina Militare Italiana e raffigura due marinai che, con la mano destra,  tengono il  berretto levato in alto e “salutano” il passaggio delle navi e piccole imbarcazioni che costantemente solcano le acque del canale navigabile che collega il Mar Grande con il Mar Piccolo.

 

 

 

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

  • Ore 06.30: Partenza per Taranto (il pullman effettuerà le fermate dei pullman di linea)
  • Ore 10.00: Arrivo a Taranto – Base Navale Chiapparo e inizio visita su Nave Andrea Doria
  • Ore 12,00: dopo la visita dell’unità navale, trasferimento al Circolo Sottufficiali della Marina Militare;
  • Ore 13.00 – 15.00: Pranzo;
  • Ore 15.00: Visita del Ponte Girevole;
  • Ore 15.30: Visita del Castello aragonese sede della Marina Militare;
  • Ore 18.00: Passeggiata sul Lungomare con fotografia presso il Monumento del Marinaio;
  • Ore 18.30: Partenza per Manfredonia.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               QUOTE DI PARTECIPAZIONE: 
  • Euro 35,00 AL SOCIO DAUNIA TUR; 
  • Euro 40,00 AL NON SOCIO DAUNIA TUR 


Il prezzo comprende:                

  •  Viaggio in pullman Manfredonia – Taranto /R; 
  •  Visita guidata della nave Andrea Doria;        
  •  Ingresso e visita al Castello aragonese;    
  •  Pranzo completo presso la mensa sottufficiali;
  • Contributo associativo per organizzazione ed accompagnamento dello Staff dell’Associazione Daunia TuR.

 

EQUIPAGGIAMENTO:

Abbigliamento comodo, scorta d’acqua, macchina fotografica-videocamera.

E’ INDISPENSABILE COMUNICARE LA PROPRIA PARTECIPAZIONE ALL’EVENTO ENTRO SABATO 31 MARZO 2012 CONTATTANDOCI AI NOSTRI RECAPITI TELEFONICI:

Sede Associativa DAUNIA TUR: 0884/326299

Presidente Raffaele Frattarolo: 340/1052608

Segretario Amministrativo Giuseppe Frattarolo: 327/5835583­

Sito web: www.dauniatur.it
E-mail: info@dauniatur.it
dauniatur@libero.it


                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       

Articoli correlati:

I commenti sono chiusi