Contributi per eventi turistico-culturali dei Comuni

Condividi

logo-regione-pugliaCon l’obiettivo di accrescere l’attrattività turistica del nostro territorio nei periodi di media e bassa stagione attraverso l’organizzazione di eventi turistico-culturali, l’Assessorato al Turismo della Regione Puglia ha emanato un apposito avviso pubblico rivolto ai Comuni pugliesi.

“Abbiamo adottato questa iniziativa-osserva l’Assessore Silvia Godelli- nell’intento di punteggiare tutto il nostro territorio di eventi di qualità, che arricchiscano l’offerta territoriale e aiutino i Comuni, possibilmente in co-marketing con gli operatori turistici e con altri soggetti pubblici e privati, a realizzare iniziative significative in una fase di gravi difficoltà finanziarie per gli Enti Locali.”
A disposizione quest’anno 550 mila euro, per ospitare opinion leaders, autori, giornalisti, troupe televisive, bloggers interessati alla “destinazione Puglia”, o impegnati in specifici eventi, in tutti i mesi dell’anno con l’eccezione dell’agosto.
Le iniziative di ospitalità proposte dai Comuni non potranno superare la durata di sette giorni e dovranno contenere un piano dettagliato di attività e la precisa indicazione degli ospiti previsti. Saranno preferite le iniziative di co-marketing.
Le domande vanno presentate al Servizio Turismo, che ne effettua la valutazione, almeno 45 giorni prima dell’evento proposto.
La determina n. 07 del 24 gennaio 2013 del dirigente del servizio turismo contenente l’Avviso pubblico è stata pubblicata sul B.U.R.P. n. 33 del 28/02/2013 (da pagina n. 7956 a pagina n. 7963);

è scaricabile anche dal portale del Turismo www.viaggiareinpuglia.it, o dal link http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SistemaPuglia/Determinazioni

Fonte: Regione Puglia

Articoli correlati:

I commenti sono chiusi