Il Turismo in Puglia nel 2012, Manfredonia tra le 15 principali destinazioni pugliesi

Condividi

pia turismoI primi dati ufficiali 2012 fanno registrare oltre 3,2 milioni di arrivi e circa 13,3 milioni di presenze turistiche complessive. Il confronto con il 2011 evidenzia una riduzione minima degli arrivi, stimabile nel -0,89% e una riduzione delle presenze del -2,03%. La crisi economica ha prodotto un impatto maggiore sul mercato italiano, primo mercato del turismo in Puglia, che registra una compressione sia nel numero di arrivi che nella permanenza media a fronte di un significativo incremento dei flussi turistici stranieri, pari al 4,7% in più degli arrivi e al +3,5% delle presenze. Ancora una volta il turismo in Puglia ha un andamento decisamente migliore rispetto a quello medio nazionale per il quale l’Osservatorio Nazionale del Turismo stima una perdita media del -6,2% degli arrivi e del -7,1% delle presenze rispetto al 2011, per il periodo gennaio-ottobre 2012.

Puglia turistica

Puglia turistica

La Puglia nel 2012 consolida la sua posizione su alcuni importanti mercati quali:
• Germania (+13,3% arrivi)
• Francia (+22,4% arrivi)
• Svizzera (+21,5% arrivi)
• Regno Unito (+18,3% arrivi)
• Belgio (+30,6% arrivi)
• USA (+11,5% arrivi)

Nota positiva per Manfredonia che nella distribuzione territoriale del turismo in Puglia, ottiene buoni risultati.

Le 15 principali destinazioni pugliesi

Le 15 principali destinazioni pugliesi

Nel 2012 la Puglia è in grado di offrire circa 93.708 camere e 252.000 posti letto complessivi per un totale di 4.804 strutture.

A partire dal 2010 e per tutto il 2011/12 la Puglia ha trainato, insieme a Calabria, Sicilia e Sardegna, lo sviluppo e l’incremento dell’offerta ricettiva in Italia.

I dati sono stati forniti da agenziapugliapromozione.it

 

Articoli correlati:

I commenti sono chiusi