Le masserie fortificate della Puglia

Condividi

geo e geo

Quando alla fine del 15* secolo gli sbarchi dei Turchi in Puglia divennero più’ numerosi e feroci, le masserie vennero fortificate. Questi manufatti architettonicamente un po’ campagnoli, un po’ militari e un po’ nobili sono ancora distribuiti dal Gargano alla Terra d’Otranto. In alcuni perdura a tutt’oggi l’attività agricola , altri sono stati trasformati in agriturismo, molti sono dei ruderi che pero’ ancora conservano traccia di moduli agricoli e di un’economia antica del feudo e del latifondo. (Puntata del 18/08/2010 nel Geo&Geo in onda su Rai 3)

 

 

Articoli correlati:

I commenti sono chiusi