Le Fontane Rurali

Tanti edifici con diverse destinazioni raccontano la storia architettonica di questi luoghi, trasmettendo l’ingegno, la passione e la cultura dell’uomo nelle varie epoche storiche. Ecco allora che edifici religiosi, chiese, monasteri e santuari ma anche opifici, mulini, fontane, strade, ponti e altri beni architettonici divengono testimoni e narratori del ricco passato dei Monti Dauni.

 

Nome Fontane: Muta, Fontanella, Pelozze, Pisciarelli, Belvedere

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Alberona

Cenni storici:

Da un sentiero di ciottoli di fiume si giunge alla storica Fontana Muta, per secoli punto di ristoro dei viandanti e cavalieri che percorrevano queste impervie strade di montagna. Imponenti abbeveratoi accolgono le fresche acque che caratterizzano il territorio.  In via Belvedere è possibile ammirare il panorama che spazia verso il Tavoliere e rinfrescarsi alla fontana omonima, di recente costruzione. La Fontana della Fontanella è il luogo ideale dove fermarsi per compiere questo rito. Si tratta di una graziosa costruzione a forma di casetta con un tetto a due spioventi. Fontana Pelozze è una costruzione in pietra risalente al XIX secolo. Fresca e limpida scorre l’acqua dalle cannette della Fontana Pisciarelli, una delle belle fontane che costellano il borgo storico di Alberona. Costruita nel 1900 e restaurata nel 2001.

Proprietà: Pubblica 

Visitabile: Si 

 

Nome Fontana: Vecchia

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Volturino

Cenni storici:

Camminando per Volturino si può ammirare la Fontana Vecchia, sita nell’omonima via. La struttura edificata nell’800 ha una struttura porticata. Sotto la pensilina è collocato il lavatoio.

Proprietà: Pubblica   

Visitabile: Si 

Fontana Vecchia Volturino

Fontana Vecchia Volturino

 

Nome Fontane: Cuoppi, Du Paije, Sciurtone

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Faeto

Cenni storici:

La Fonte De Cuoppi annoverabile tra le numerosi sorgenti che costellano il territorio faetano ricche di proprietà diuretiche e terapeutiche. Il territorio circostante è ricco di suggestive sorgenti di acqua minerale con qualità organolettiche che la rendono curative e diuretica. Questa è l’acqua che sgorga dalla Fontana Du Paije”, il nome deriva dalla fonte naturale. Costruita in pietra locale questa struttura è angolare, somigliante ad una T. Ospita un lavatoio che gira intorno alla struttura centrale. La Fontana Sciurtone prende il nome dalla sorgente (Sciurtone) di acqua minerale che scorre nel territorio costruita in pietra, è suggestivamente immersa nel verde di un bosco.

Proprietà: Pubblica   

Visitabile: Si 

 

 

Nome Fontana: Monumentale

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Accadia

Cenni storici:

Una delle opere architettoniche che arredano la Piazza dell’Orologio è la Fontana Monumentale, un piccolo gioiello in stile neoclassico edificata nel 1836 per volere di Ferdinando II di Borbone. La struttura si caratterizza per il portico realizzato con quattro colonne in pietra locale, ciascuna dal diametro di circa 50 cm. Inoltre, dal 1987 la costruzione è custode di due pannelli bronzei che ricordano un evento storico fondamentale nel destino di Accadia: l’assedio aragonese del 1462.

Proprietà: Pubblica   

Visitabile: Si 

 

Fontana Monumentale Accadia

Fontana Monumentale Accadia

Nome Fontane: Vecchia, Fontana del Titolo

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Roseto Valfortore

Cenni storici:

Roseto una località ricchissima di sorgenti e corsi d’acqua. Nel passato gli abitanti di questi territori hanno sfruttato questa ricchezza, ne sono testimonianza i tanti mulini ad acqua sparsi nel territorio. Proprio nell’ottica di beneficiare di queste risorse idriche, in epoca borbonica (XVIII sec.) il Duca di Francia fece edificare una grande Fontana Vecchia. Fontana del Titolo restaurata nel 1937, questa fontana in pietra, nel pieno del centro storico di Roseto Valfortore, testimonia l’arte e la maestria degli artigiani locali.

Proprietà: Pubblica

Visitabile: Si

 

Nome Fontane: Piazza Marconi, Via Salita Torre

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Castelluccio Valmaggiore

Cenni storici:

Fontana di Piazza Marconi edificata nel 1872 è un’artistica architettura in pietra locale bugnata e squadrata. La facciata è divisa in cinque scomparti, divisi da pilastri con zoccolo e cornice e conci levigati, mentre la parte centrale è fatta di lastre levigate squadrate con tre getti a mascheroni e la vasca ovale, o catino. A fine Ottocento fu realizzata una primitiva rete idrica e furono costruite diverse fontane pubbliche. Tra queste da ricordare è  la Fontana di Via Salita Torre, nata nel 1897, in sostituzione della vecchia fontana di Largo Croce e di quella del Bersagliere a torretta. Oggi è caratterizzata da una facciata in mattoni a vista divisa in tre aree da colonnine, ognuna con un’unica bocchetta per il getto dell’acqua.

Proprietà: Pubblica

Visitabile: Si

 

Nome Fontane: D’Uva, Nuova, Pesacarella, R’Morc

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Rocchetta Sant’Antonio

Cenni storici:

I dintorni di Rocchetta Sant’Antonio sono ricchi di corsi d’acqua e sorgenti, questo spiega la presenza di numerose fontane a bocca che caratterizzano il paese e il territorio circostante. Una delle più celebri è la Fontana d’Uva, costruita recentemente e caratteristica per i suoi mattoncini rossi in pietra a vista. La Fontana Nuova è stata costruita agli inizi del Novecento. L’acqua della Fontana Pescarella è famosa per gli effetti diuretici e dal sapore dolciastro. La Fontana R’Moc edificata agli inizi del Novecento interamente in pietra locale. Visitabile percorrendo un sentiero attraverso i boschi dei dintorni.

Proprietà: Pubblica

Visitabile: Si

 

Nome Fontana: In Muratura

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Casalnuovo Monterotaro

Cenni storici:

E’ datata 1834 la Fontana in Muratura di Casalnuovo Monterotaro; imponente e perfettamente conservata, ha un aspetto di nicchia protetta da una costruzione in pietra, sormontata da un timpano in cui se ne legge un antico incitamento all’utilizzo.

Proprietà: Pubblica

Visitabile: Si

Fontana in Muratura Castelnuovo Monterotaro

Fontana in Muratura Castelnuovo Monterotaro

 

Nome Fontane: Macchioni o “Lavatoio Sant’Elia”, Nuova, Vecchia, Sant’Elia

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Panni

Cenni storici:

Tra le numerose fontane e lavatoi che costellano Panni c’è la Fontana Macchioni di fronte alla Fontana Sant’Elia. Si tratta di un antico lavatoio in pietra, di forma rettangolare con due vasche intercomunicanti. Tutto il perimetro è circondato da blocchi scanalati che servivano per strofinare i panni e canaletti di riflusso dell’acqua strizzata. Il lavatoio non è oggi utilizzato. La Fontana Nuova che pare risalire ai primi del ’900. Struttura in pietra a tre cannelle dotato di un grande abbeveratoio, delimitata ai lati da due pilastri e in alto da una cornice. Volta a botte e fronte esterna dal profilo a capanna è la struttura della Fontana Vecchia, posta poco distante dall’abitato. E’ ad una cannella con muretto “di servizio” che incanala il getto nel lungo abbeveratoio a destra. Sulla parete di fondo tracce di un breve frammento epigrafico. Una delle più interessanti è la Fontana Sant’Elia dalle linee pulite e squadrate, la struttura con ampio arco a tutto sesto ha tre cannelle e abbeveratoi laterali e uno di fronte, oltre la strada. Le fonti sono coperte da volta a botte.

Proprietà: Pubblica

Visitabile: Si

 

Nome Fontana: Maria Malia

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Deliceto

Cenni storici:

Edificata in età rinascimentale per soddisfare le necessità di approvvigionamento idrico dei cittadini, la fontana è composta da un lavatoio pubblico, da un abbeveratoio per animali e da un basamento esagonale da cui sgorgano sei getti d’acqua alimentati da sorgenti che discendono dalle località sovrastanti “Arena Cavata” e “Piloni”.  La fontana fu ristrutturata nel 1868 e venne dotata di una statua bronzea prelevata da un monumento cimiteriale di Apice, a cui stava lavorando il costruttore che aveva il compito di ristrutturare la fontana. La statua, fu posizionata sul basamento esagonale e fu denominata dai cittadini “Maria Malia”.

Proprietà: Pubblica

Visitabile: Si

Fontana Maria Malia Deliceto

Fontana Maria Malia Deliceto

 

Nome Fontana: Monumentale

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Biccari

Cenni storici:

Al fianco del grande scalone che caratterizza Piazza Matteotti, vi è la Fontana Monumentale edificata nel 1800. E’ un punto di riferimento e di ritrovo dei cittadini.

Proprietà: Pubblica

Visitabile: Si

Fontana Monumentale Biccari

Fontana Monumentale Biccari

 

Nome Fontana: Monumentale

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Monteleone di Puglia

Cenni storici:

Sul lato sinistro della piazza principale si trova la bianca Fontana Monumentale, emblema del rispetto e dell’importanza dell’acqua in questi luoghi. Ha un’anfora centrale e due piatti laterali poggiati su un piano in marmo bianco. Sulla facciata è stato inciso un passo del “Cantico delle Creature” di San Francesco d’Assisi: “ Laudato sì mi Signore per sor acqva la quale è molto vtile et hvmile et pretiosa et casta”.

Proprietà: Pubblica

Visitabile: Si

Fontana Monumentale Monteleone di Puglia

Fontana Monumentale Monteleone di Puglia

 

Nome Fontana: Nuova

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Orsara di Puglia

Cenni storici:

Spesata dalla famiglia Guevara, signori di Bovino, questa mirabile fontana pubblica istoriata a due archi, posta in piazza Mazzini, fu fatta costruire nel 1547 ed ampliata nel 1663. Nel corso degli anni divenne il lavatoio pubblico.

Proprietà: Pubblica

Visitabile: Si

Fontana Nuova Orsara di Puglia

Fontana Nuova Orsara di Puglia

 

Nome Fontana: Rurale

Regione: Puglia

Provincia: Foggia

Comune: Motta Montecorvino

Cenni storici:

Antica fontana in pietra reca una data di costruzione, 1837, che probabilmente riporta al tempo in cui una precedente fonte era da ristoro per cavalli e viandanti sulla strada verso il Monte Sambuco. Sulla pietra è disegnata una pregevole testa di cavallo che reca la data del 1975.

Proprietà: Pubblica

Visitabile: Si

Fontana Rurale Motta Montecorvino

Fontana Rurale Motta Montecorvino

Itinerario: Naturalistico

Periodo: Primavera – Estate

Grado di difficoltà: T (TURISTICO)

Equipaggiamento: Scarpe comode, scorta d’acqua, pantaloni lunghi, cappello, abbigliamento a strati idoneo alla stagione in corso, binocolo e macchina fotografica.

Prezzo: 10 euro a persona (minimo 10 partecipanti)

Il prezzo comprende: Accompagnamento, guida e supporto logistico, ingressi strutture rurali.

Il prezzo non comprende: Trasporto, assicurazione RCT.

Articoli correlati:

Commenti chiusi