Arte, Storia e Misteri della Puglia Imperiale con Daunia TuR

Condividi

Itinerario mistico alla scoperta di grotte rupestri, castelli e cattedrali della Puglia Imperiale

L’Associazione di promozione turistica, culturale e sociale DAUNIA TUR di Manfredonia con l’ausilio delle proprie Guide turistiche abilitate ed autorizzate, organizza per DOMENICA 7 GIUGNO 2015 un itinerario culturale rivolto ai propri soci, simpatizzanti e fans alla scoperta dei luoghi di interesse storico e paesaggistico della Provincia BAT (Barletta, Andria e Trani).

L’itinerario, con partenza da Manfredonia, consentirà ai partecipanti di conoscere un territorio carsico con orizzonti vasti e colori decisi, a tratti aspro e un po’ lunare, dominato dalla presenza di Federico II e da luoghi ricchi di storia, fascino e natura.

grotta3

Il nostro tour inizia dalla visita della grotta rupestre di San Michele Arcangelo, luogo mistico e di fede innata, che sorge in una grande cavità carsica ai piedi di Minervino Murge, uno scenario naturale imponente che da più di un millennio è luogo di culto. Dalla grotta principale, attraverso un piccolo corridoio dietro l’altare, si accede ad altri ambienti carsici, che si perdono nel cuore della Murgia. La mano e la fede dell’uomo hanno fatto il resto: forse luogo di culto già in epoca pre-cristiana, è stata certamente abitata in età preistorica, adattata poi al culto cristiano.

 

Castel del Monte

Castel del Monte

Dopo la visita della grotta rupestre, il gruppo si sposterà a Castel del Monte, universalmente noto per la sua inconfondibile forma ottagonale, possiede un valore eccezionale per la perfezione delle sue forme, l’armonia e la fusione di elementi culturali venuti dal nord Europa, dal mondo mussulmano e dall’antichità classica. Federico II individua proprio nei castelli i principali strumenti in grado di esprimere la forza dello Stato, è il primo infatti ad immaginare e realizzare un “sistema castellare” per governare il territorio. Castel del Monte il più rappresentativo ed emblematico costituisce il più grande tesoro della Puglia Imperiale: un maniero in cui, forse, l’imperatore non soggiornò mai ma dove, per le suggestioni simboliche, l’immaginario Cattedrale Tranicollettivo ne avverte più che altrove la presenza incombente. Da Castel del Monte, splendido edificio riconosciuto nel 1996 dall’UNESCO patrimonio dell’Umanità, si può ammirare l’intero territorio. Dalle sue imponenti bifore e trifore si domina un paesaggio che arriva fino al Gargano.    

L’itinerario prosegue nel pomeriggio alla visita della “bella di notteTrani, da sempre uno dei porti più importanti della Puglia, crocevia di commerci che spaziavano da Oriente ad Occidente, e la città si è arricchita nei secoli di tradizioni, stili architettonici e sapori rubati a diverse civiltà. Visiteremo a Chiesa più importante, la cattedrale romanica di San Nicola Pellegrino, risalente al periodo di dominazione normanna in Puglia. Il Castello Svevo realizzato durante il regno di Federico II a partire dal 1233, in cui ospitò più volte Manfredi che qui sposò in seconde nozze Elena Ducas nel giugno del 1259. La chiesa di Ognissanti, costruita dall’Ordine dei Cavalieri Templari nella prima metà del XII sec. al cui interno sono custoditi dipinti di notevole interesse, risalenti al XVI sec. In questa chiesa prestarono giuramento i cavalieri normanni della prima crociata, guidati da Boemondo d’Altavilla.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

Ore 8,15: Raduno dei partecipanti in Piazz.le A. Galli (zona Acqua di Cristo ex Pretura);

Ore 8,30: Partenza del gruppo in bus accessoriato per l’itinerario proposto (S.S. 89 – S.S. 16, Percorrenza 112 Km, Durata 1 ora e 29 minuti);

Ore 10,00 circa: Arrivo alla grotta rupestre di San Michele (datata anno 1000) ingresso e visita guidata;

Ore 11,30: Termine visita e spostamento del gruppo a Castel del Monte (S.P. 234,  Percorrenza 26,3 Km, Durata 35 minuti);

Ore 12,00: Arrivo a Castel del Monte (Patrimonio dell’Unesco dal 1996) ingresso e visita;

Ore 13,30: Termine visita e pranzo a sacco a cura dei partecipanti;

Ore 15,45: Termine pranzo e spostamento del gruppo in direzione Trani (S.S.170Dir/SS170 Percorrenza 33,7 Km, Durata  35 minuti);

Ore 16,30 circa: Arrivo a Trani e visita del centro storico e della cattedrale romanica di San Nicola Pellegrino, del Castello Svevo;

Ore 18,00: Termine visita e sosta nella zona porto per passeggiata;

Ore 19,00: Spostamento del gruppo per ritorno a Manfredonia (S.S. 159 Percorrenza 73,8 Km, Durata 1 ora e 1 minuto);

Ore 20,00 circa: Arrivo a Manfredonia in Piazz.le A. Galli (zona Acqua di Cristo ex Pretura)e termine dell’itinerario.

TRASPORTO ED ORGANIZZAZIONE:

Lo spostamento è previsto con pullman accessoriato con partenza da Manfredonia.

N.B.: E’ necessaria l’adesione di almeno 18 partecipanti per consentire la copertura del costo del mezzo di trasporto.

TARIFFE:
– SOCIO ADULTO: Euro 23,00
– NON SOCIO ADULTO: Euro 28,00
– BAMBINO: Euro 20,00 (non superiore al numero di 5)

Il prezzo comprende:

  • Guida turistica abilitata;
  • Pullman accessoriato con partenza da Manfredonia e ritorno;
  • Contributo associativo per organizzazione, accompagnamento e materiale informativo dello Staff dell’Associazione Daunia TuR;
  • Ingresso a pagamento alla Grotta di San Michele di Minervino Murge.

N.B.: Ingresso gratuito per iniziativa “Domeniche al Museo” del Ministero per i beni e le attività culturali per il Castello di Trani e Castel del Monte.

EQUIPAGGIAMENTO:

– Scarpe comode e da passeggio, scorta d’acqua, cappellino;

– Macchina fotografica e/o binocolo.

E’ INDISPENSABILE COMUNICARE LA PROPRIA PARTECIPAZIONE ALL’EVENTO ENTRO E NON OLTRE LE ORE 19:00 DI VENERDI’ 5 GIUGNO 2015  CONTATTANDOCI AI NOSTRI RECAPITI TELEFONICI:

N.B. L’itinerario verrà effettuato previo raggiungimento del numero minimo di 18 partecipanti. 
L’itinerario potrà subire variazioni o rinvii di data in caso di condizioni meteo avverse, tali da non consentire il regolare svolgimento dell’itinerario.

Sede Associativa DAUNIA TUR: 0884/660558

Presidente Raffaele Frattarolo: 340/1052608

Vice Presidente, Tesoriere:Giuseppe Frattarolo:  348/8137728

Segretario Amministrativo: Michele Sacco: 327/2161648

 

Articoli correlati:

I commenti sono chiusi