I sapori del Gargano in masseria III Edizione

Domenica 10 Aprile 2016 l’Associazione Daunia TuR propone l’itinerario “SAPORI DEL GARGANO IN MASSERIA“ 

L’uscita sarà svolta in mezza giornata in località Ciminiera (127 m s.l.m.)  e Valle Petrulo (247 m s.l.m.), per conoscere gli ipogei paleocristiani e una necropoli dauna. I reperti archeologici e corredi tombali provenienti dalla località Ciminiera sono stati utilizzati per la mostra intitolata Gli antichi abitanti del Gargano, ospitata nel Museo delle Arti e Tradizioni Popolari G. Tancredi di Monte Sant’Angelo.

Durante la visita presso la masseria locale avremo la possibilità di degustare il cacio ricotta di capra garganica, prodotto tipico dell’allevamento presente nella zona.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:
Ore 9.00: Incontro dei partecipanti presso Piazza A. Galli nei pressi della località Acqua di Cristo (ex Pretura);
Ore 9.15: Partenza per la località Ciminiera;
Ore 9.30: Arrivo presso la località Ciminiera ed inizio visita alla Masseria locale con archeo-trekking nelle necropoli della zona;
Ore 11.30 circa: Degustazione di prodotti tipici della tradizione contadina;
Ore 12.30: Termine giornata e partenza per rientro a Manfredonia.
ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO:
E’ preferibile munirsi di abbigliamento a strati, scarpe da trekking, cappello, bottiglia d’acqua, fotocamera e binocolo.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
€ 4,00 AL SOCIO
€ 6,00 AL NON SOCIO
Per prenotarsi è necessario contattare (ENTRO E NON OLTRE VENERDI’ 8 APRILE 2016 ORE 12,00):


ASSOCIAZIONE DAUNIA TUR 

Promozione turistica sociale e culturale … promuoviamo il nostro territorio.

Via San Lorenzo, 112
71043 Manfredonia (FG)
C.F. 92041330710 
P.IVA 04061060713
Telefono: 0884.66.05.58
FAX: 0884.66.05.58

E-mail: info@dauniatur.it E-mail segreteria: dauniatur@gmail.com PEC: dauniatur@pec.it

GIUSEPPE Cell. 348/8137728

RAFFAELE Cell. 340/1052608                                                                                                                          

MICHELE Cell. 327/2161648

 

Articoli correlati:

Commenti chiusi