Manufatti artigianali dell’antica Daunia

E’ unanimemente riconosciuta come l’artista delle ceramiche daunie. Le sue mani prodigiose plasmano perfetti esemplari che non hanno nulla da invidiare ai modelli originali del variegato repertorio di quell’affascinante vasellame della civiltà dauna. Autrice di tanta “magia” è Angela Quitadamo: realizzare olle, coppe, askos, kilyx, e via dicendo, prima ancora che un’arte raffinata, è una passione che viene da lontano e che ha coltivato con studi nelle più accreditate scuole italiane ed estere. Naturalmente con lo studio dell’arte della ceramica antica, Angela Quitadamo ha approfondito la conoscenza del territorio dauno “nel cui sottosuolo giacciono ancora grandi tesori del passato che andrebbero riportati alla luce e valorizzati>. Numerose sono le collaborazioni con le istituzioni universitarie e archeologiche così come di buon grado si presta in dimostrazioni teoriche-pratiche presso le scuole.

  • Attingitoio medio senza protome Euro 32,00
  • Attingitoio basso senza protome Euro 30,00
  • Lucerna Cornuta nera Euro 70,00
  • Scarpone portacandela Euro 8,00

  • Kiatos stilizzato con protome volpe Euro 180,00
  • Attingitoio alto senza protome Euro 35,00
  • Gatta masciara Euro 15,00
  • Attingitoio Cornuto Medio Euro 40,00

Attingitoio grande/largo con anelli di acqua protome Euro 69,00

 

  • Stele Daunia piccola Euro 10,00
  • Stele Daunia media Euro 25,00

  • Collana selce Euro 1,00
  • Medaglia particolari Stele Pesca Euro 4,00

Articoli correlati:

Commenti chiusi