Estatuto

STATUTO ASSOCIAZIONE DAUNIATUR

1) Disposizioni generali

È costituita l’associazione denominata: “DAUNIATUR”, con sede in Manfredonia alla via San Lorenzo n.112.

L’associazione non ha scopo di lucro, ma è costituita col fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati e di terzi.

In particolare l’associazione ha come oggetto sociale le seguenti finalità:

  • Promozione e valorizzazione dei beni culturali, del turismo rurale, enogastronomico, naturalistico, culturale e sociale organizzando escursioni ed eventi in ambito del territorio nazionale;
  • Promoção e educação ambiental (inquinamento, protezione animale, ecosistemi ed aree protette, politica di gestione dei rifiuti, O.G.M., gestione delle risorse energetiche, sviluppo sostenibile e mutamenti climatici) attraverso progettazioni didattiche e attività cognitive sul campo;
  • Promozione dell’educazione alla legalità e della cittadinanza attiva e/o il contrasto alla criminalità organizzata ed a comportamenti illegali in genere;
  • Ferramentas de promoção e iniciativas que incentivam uma cultura de solidariedade social e, stimolando forme di partecipazione di organizzazioni, singoli cittadini e fasce deboli e svantaggiate della popolazione;
  • Gestione ed uso, propri o di terzi, di strutture, locali ed aree di vario genere dove svolgere le attività nei settori artistico, cultural, música, ambiental, publicação, recreativa, bem-estar e esportes amadores;
  • Gestire un eventuale spaccio ad uso esclusivamente dei soci per la somministrazione di alimenti pronti e bevande che diventi il punto d’incontro ed il luogo dove vengono ideate ed organizzate le varie iniziative dell’associazione;
  • In modo complementare e in diretta attuazione dell’attività istituzionale, organizzare iniziative, raccogliere sponsorizzazioni, promuovere iniziative per raccolte occasionali di fondi al fine di reperire risorse finanziarie finalizzate solo ed esclusivamente al raggiungimento dell’oggetto sociale, effettuare attività commerciali e produttive accessorie e strumentali ai fini istituzionali, rivendere ai soli soci prodotti legati alle attività sopra citate per soddisfare le esigenze di conoscenza, di intrattenimento e di ricreazione dei soci;
  • Fornire consulenze ed eventuali strumenti per la progettazione e la realizzazione di attività nel campo dell’associazionismo.
  • Per il perseguimento dei propri scopi l’Associazione potrà inoltre aderire anche ad altri organismi di cui condivide finalità e metodi, collaborare con enti pubblici e privati al fine del conseguimento delle finalità statutarie.

2) Usuários

L’associazione è aperta a tutti coloro che, interessati alla realizzazione delle finalità istituzionali, ne condividono gli scopi, lo spirito e gli ideali.

A tal fine deve essere presentata domanda di ammissione all’associazione e la domanda deve essere accolta dal Consiglio Direttivo. I soci sono tenuti all’osservanza del presente statuto.

In caso di comportamento difforme o lesivo dell’interesse dell’associazione, il socio può essere espulso con delibera motivata del Consiglio Direttivo. Tutti i soci collaboratori fiduciari hanno diritto di voto per l’approvazione, modificazioni dello statuto e dei regolamenti, nonché per la nomina degli organi direttivi dell’associazione.

È esclusa ogni limitazione al rapporto associativo in funzione della temporaneità della partecipazione alla vita associativa.

3) Gli organi dell’associazione

Gli organi dell’associazione sono:

1) l’Assemblea;

2) il Presidente;

3) il Consiglio Direttivo;

4) il Tesoriere;

– O’Assemblea ordinaria dei soci è convocata almeno una volta all’anno per l’approvazione dei bilanci, e ogniqualvolta il Consiglio lo ritenga opportuno e quando un quarto dei soci lo richieda. Hanno diritto d’intervento tutti gli associati in regola col pagamento della quota annuale, essi possono farsi rappresentare da altri associati con delega scritta.

Spetta all’Assemblea Ordinaria:

um) fissare le direttive per l’attività dell’associazione;

b) eleggere il Presidente dell’associazione;

c) nominare i membri del Consiglio;

d) discutere e deliberare relativamente ad ogni altro argomento ad essa demandato per statuto;

e) stabilire, su proposta del Consiglio, la misura dei contributi dovuti dagli associati;

f) approvare il bilancio preventivo nonché quello consuntivo di ogni esercizio, che si chiuderà al 31 dicembre di ogni anno;

g) approvare altre eventuali proposte avanzate dal Consiglio.

Spetta all’Assemblea Straordinaria deliberare sulle proposte di modifica al presente statuto e sullo scioglimento dell’associazione.

Le deliberazioni dell’Assemblea vengono fatte risultare da appositi verbali firmati dal Presidente e dal Segretario della seduta.

L’Assemblea è presieduta dal Presidente dell’associazione o, in caso di assenza o temporaneo impedimento, dal Vicepresidente.

Le riunioni dell’Assemblea Ordinaria sono valide in prima convocazione quando vi sia presente o rappresentata almeno la maggioranza dei soci. In seconda convocazione le riunioni sono valide qualunque sia il numero dei soci ordinari presenti o rappresentati.

Per la validità delle riunioni dell’Assemblea Straordinaria, tanto in prima quanto in seconda convocazione, sarà necessaria la presenza o la rappresentanza della metà più uno degli associati.

Lo scioglimento dell’associazione richiederà il voto favorevole di almeno tre quarti dei votanti.

Il Presidente. Il Presidente dell’associazione dura in carica 3 (tre) anni e può essere rieletto senza limite di mandati, sovraintende a tutte le attività dell’associazione, provvedendone a delineare le linee guida, di indirizzo, di gestione e di programmazione. Egli ha la rappresentanza legale dell’associazione ed a lui spetta l’esecuzione delle deliberazioni dell’Assemblea o del Consiglio.

In caso di assenza temporanea o impedimento del Presidente dell’associazione, questi viene sostituito – anche nella rappresentanza legale dell’associazione – dal Vicepresidente.

O Conselho de Administração. Il Consiglio è formato da un minimo di 3 (tre) membri a un massimo di 6 (sei).

Il Consiglio è convocato dal Presidente dell’associazione ogniqualvolta lo ritenga necessario o due dei suoi membri lo richiedano.

Le riunioni del Consiglio sono valide quando siano presenti la metà più uno dei suoi membri e le sue decisioni quando ottengano l’approvazione della maggioranza dei presenti.

In caso di parità, prevale il voto del Presidente dell’associazione.

Le decisioni del Consiglio vengono fatte risultare da appositi verbali firmati dal Presidente dell’associazione e dal Segretario della riunione.

Il Consiglio provvede a quanto necessario per il raggiungimento dei fini statutari secondo le direttive indicate dall’Assemblea dell’associazione.

Il Tesoriere. L’Assemblea nomina ogni 3 anni un Tesoriere. Il Tesoriere cura il controllo delle spese, riscuote i contributi associativi, sorveglia la gestione amministrativa dell’associazione e ne riferisce mensilmente all’Assemblea.

4) Patrimonio

Il patrimonio dell’associazione è costituito:

– dalle quote di iscrizione da versarsi all’atto dell’iscrizione;

– dai contributi annui ordinari;

– da eventuali contributi straordinari;

– da contributi di pubbliche amministrazioni, enti locali, istituti di credito, enti in genere;

– da sovvenzioni, donazioni o lasciti di terzi o associati.

Per quanto attiene ai conferimenti dei soci in natura, nel caso di recesso o morte di uno degli associati nonché di scioglimento della associazione, i beni apportati in comodato d’uso gratuito dovranno essere restituiti, donati o rimborsati mediante corrispettivo economico con riferimento al valore corrente di mercato del bene.

5) Esercizio sociale

L’esercizio sociale inizia il 1° gennaio e termina il 31 dicembre di ogni anno. Il bilancio preventivo e consuntivo deve essere predisposto dal Consiglio e deve essere approvato dall’Assemblea Ordinaria.

È fatto divieto di distribuire, anche in modo indiretto, utili o avanzi di gestione nonché fondi di riserva o capitale durante la vita dell’associazione, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte dalla legge.

L’Associazione per il raggiungimento degli scopi associativi può avvalersi della collaborazione di professionisti, lavoratori dipendenti e/o autonomi, potrà erogare compensi e rimborsi conformemente alla legislazione vigente.

6) Scioglimento

Lo scioglimento dell’associazione è deliberato dall’Assemblea Straordinaria la quale provvederà alla nomina di uno o più liquidatori. Le relative spese saranno a carico degli associati.

Il patrimonio residuo dell’associazione sarà devoluto ad altra associazione con finalità analoghe o ai fini di pubblica utilità, sentito l’organismo di controllo di cui all’art. 3, vírgula 190, di cui alla legge 23 Dezembro 1996, n. 662, salvo diversa destinazione imposta dalla legge.

7) Disposizioni generali

Per tutto quanto non è contenuto nel presente statuto valgono le norme del Codice Civile e le disposizioni di Legge vigenti.

Le norme del presente Statuto sono integrate dal Regolamento dei Soci predisposto dal Consiglio Direttivo.

Il presente Statuto è stato approvato il giorno 16 Janeiro 2016.

Il Presidente (Frattarolo Giuseppe)

Il Segretario (Frattarolo Raffaele)

Il Vice Presidente (Losito Anna Maria)

Il Tesoriere (Mastromauro Giovanni)

Il Consigliere (Mondelli Loredana)

Versão em Inglês

DAUNIATUR ASSOCIATION’S STATUTE

1.General Disposition

A cultural association denominated DAUNIATUR is established.

The seat of the association is in Manfredonia, via San Lorenzo n. 112. It’s a non-profit association, its aim is to carry out social works in favour of members and of third party.

A social object of the Association is to promote and develop the rural ,wine and food, naturalistic, cultural and social tourism, to arrange some excursion and event in the provincial district of Foggia and in neighbouring areas, to make local population, disadvantaged people, tourists aware of topics that concern environmental respect, healthy feeding, arte, culture, agriculture, characteristic crafting.

2. Members.

The Association is open to all those people that are interested in realization of institutional finalities, and they share aims, ideals and the spirit with the association.

Admission to the Association is decided by the Executive Committee on request by the applicant. Members have the duty of observing this present statute.

The Organization members that contravenes to duties established by the Statute can be excluded from the Organization with a justified decision by The Assembly Committee.

Each member has the right to vote through or change this statute and its orders, the members of the Association have, also, the right to elect the organs of the Association itself.

3. The bodies of the Organization

The bodies of the Organization are: The Assembly, The president and the Excecutive Committee, The Treasurer.

The Ordinary Assembly gathers every year at least due to the approval of the budget and every time The Committee needs to and a quarter of members demands it.

All the members that are paid-in with annual associative quota, have the right of intervention and may they be present or through written delegation.

The Ordinary Assembly has to:

um)fix directives for the association’s activities

b)elect the President of the Association

c)appoint the committee members

d)discuss and role on every other topics entrusted to the statute

e)establish, as the committee required, the amount of contributions, that members have to pay

f)approve the budget plan and the balance sheet of each financial year, that will end each December 31

g)approve every possible proposal promoted by The Committee.

The Extraordinary Assembly has to role on modification proposal to this present statute and on the dissolution of the Association. Assembly’s deliberations ensue from the minutes undersigned by the President and the Secretary.

The Assembly is presided by the President, in case of his/her absence or temporary hindrance, by The Vicepresident.

In first call, the Assembly is constituted regularly with the presence of half more one of the

Association members.

In second call, the Assembly is constituted regularly by any number of members, may they be present

in person or through delegation.

As regard the validity of The Extraordinary Assembly, as in first call as in second call, is constituted regularly with the presence of half more one of the Association members.

The dissolution of the Association requires the favorable vote of the three quarter of voters at least.

The President

The President’s term lasts two years and can be renewed. The president supervises at all the activities of the Association, he or she has the duty of providing for policy, direction, management and planning.

The president represents legally the Association and he or she has to take care of carring out deliberations made by Association and Committee.

In case of his/her temporary absence or hindrance, the President is replaced with the Vice- president who represents him/her even in legal representation.

The executive Committee

The executive Committee is composed by a minimum of three to a maximum of six members.

The Committee is summoned by the President of Association every time he needs or when two of members demand it.

The Executive Committee is constituted validly when it is it attended by the majority (more one)of the components , furthermore the deliberations of the Executive Committee have to be approved by the majority of the presents.

In case of parity, the vote of President prevails.

Committee’s decisions are written in proper minutes undersigned by the President and by the Secretary of the meeting.

The Committee supplies for the achievement of statutory finalities according to the directory of Association.

The Treasurer

The Assembly nominates the Treasurer every year.

The Treasurer must take care of the expense check, gain the associative contributions, oversee the administration of the Association and then he must make a report to Association every month.

4. The property

The property is composed by:

  • Admission quota to be paid in at the moment of the admission act;
  • Ordinary annual contributions;
  • Extraordinary possible contributions;
  • Contributions donated by public administration, local institutions, credit institutions, lending institutions, etc.
  • Funding, donations, bequests on behalf of a third party or a member.

In case of death or withdrawal of one or more members as well as the breakup or cessation of the organization, all the goods , given on free loan, must have been brought back, donated or paid back through economic compensation on the basis of its current value in the market.

5. Financial year

Financial year start on the 1st January and close on the 31st December of each year. The budget plan and the balance sheet must be predisposed by the Committee and must be approved by the Ordinary Assembly.

The association is forbidden to share out, even indirectly, profits and surplus operating funds, as well as funds, savings and capitals, unless their distribution or their purpose aren’t forced by law.

6. Official Logo

The logo of the Association is approved unanimously by the Committee and it’s valid against. It’s represent the Capitanata’s territory in yellow, a little man with opened arms: 001040 aviation blue, the name of the Association DauniaTuR: Verdana Script 36 – 4040C2 aviation blue.

7. Dissolution

The dissolution of the Association is deliberated by the Extraordinary Assembly which will supply to the name of one or more liquidator. The relative expenses will be on the back of the associated.

The residual resources of the association will be devolved to another association with same aim or domain’s aim, heard the control organism, at the art. 3, paragraph 190 by law 23rd Dezembro 1996, n. 662, except different destination imposed by the law.

8. General dispositions

For everything that is not contained in the present statute are valid the Civil Code’s laws and the dispositions of Law in force.

The Laws of the present statute are integrated from the rule predisposed by the Executive Committee and approved by the Assembly.

The President (Frattarolo Giuseppe)

The Secretary (Frattarolo Raffaele)

The Vice- president (Losito Anna Maria)

Treasurer (Mastromauro Giovanni)

Councillor (Mondelli Loredana)

Os comentários estão fechados