Educational Tour Murgia Slow Travel in Monti Dauni con Daunia TuR

Condividi

L’Associazione #DauniaTuR ha organizzato per la rete di impresa “Murgia Slow Travel” un Educational Tour di 3 giorni nei comuni di Bovino, Deliceto e Orsara di Puglia per conoscere le eccellenze dei Monti Dauni, visitando aziende e luoghi culturali. Un caloroso ringraziamento al Sindaco Vincenzo Nunno e alla Consigliera con delega alla Cultura Luana Grasso del Comune di Bovino, al Sindaco Pasquale Bizzarro e all’Assessora al turismo Adriana Natale del Comune di Deliceto, al Sindaco Tommaso Lecce e all’Assessora al turismo Michela Del Priore del Comune di Orsara di Puglia. Alle guide turistiche Michele Grande (Bovino), Pasqualina Miscia (Deliceto), Antonio Casoria (Orsara di Puglia). Alle Aziende Giannotti, Fattibene, Salecchia e Nicola Consiglio (Bovino), Morra e Ballarò (Deliceto) e Beppe Zullo (Orsara di Puglia) #Puglia365 #DauniaTuR #MurgiaSlowTravel #Bovino #Deliceto #OrsaradiPuglia

Continua

Weekend sui Monti Dauni tra antiche Diocesi, Cattedrali, Castelli, borghi autentici

Per il primo weekend di Novembre, sabato 3 e domenica 4, l’Associazione Daunia TuR organizza una nuova escursione della durata di 2 giorni nelle cittadina di Bovino, Sant’Agata di Puglia e Deliceto tra antiche Diocesi, Cattedrali, Castelli, borghi autentici. Il programma prevede: Sabato 3 Novembre: ore 15,45 partenza da Manfredonia…

Continua

TOUR CULTURALE A DELICETO E BOVINO, 1 MAGGIO 2014 CON DAUNIA TUR

L’Associazione Daunia TuR propone per GIOVEDI’ 1 MAGGIO 2014 ai propri soci e simpatizzanti un appassionante viaggio di conoscenza di due delle tappe importanti dei borghi dei Monti Dauni: Bovino (uno dei Borghi più belli d’Italia) e Deliceto (il cui Castello longobardo è monumento nazionale dal 1902) oltre al Santuario…

Continua

Bovino e dintorni

Riconosciuto come uno dei Borghi più belli d’Italia, si erge sulle alture del Subappennino Dauno, fitte di boschi e sorgenti d’acqua; da qui si domina con la vista il paesaggio circostante, la valle del Cervaro e il Tavoliere, fino a scorgere il mare Adriatico.

Continua