Faeto e dintorni

Faeto Immerso nel verde dei boschi, il piccolo borgo rappresenta, con la vicina Celle di San Vito, un’oasi linguistica franco-provenzale, conseguenza della colonizzazione promossa da re Carlo I D’Angiò nella seconda metà XIII, cui si lega la sua origine: vi si stabilirono le famiglie dei soldati del suo esercito dopo…

Continua