Le tradizioni culinarie pugliesi della Settimana Santa

Condividi

Ogni regione italiana ha le sue ricette tipiche per le festività: la Scarcella, detta talvolta anche Squarcella o Scariella, rappresenta uno dei dolci tipici della tradizione pasquale pugliese. Si tratta di una sorta di grosso biscotto di forma variabile e ricoperto da una golosa glassa. Il termine “scarcella” significa, in dialetto, ciambella, e nella sua versione…

Continua

Le zeppole di San Giuseppe tra storia, tradizione e gastronomia

Al forno, meno caloriche o fritte, per la festa del papà compaiono in tutte le pasticcerie e sulle tavole napoletane, la zeppola fa parte della tradizione dolciaria napoletana, ma se proprio dobbiamo farci male, meglio fritta che al forno. Nell’antica Roma il 17 marzo si celebravano le “Liberalia”, feste in onore delle divinità…

Continua

La Farrata: rustico tipico della tradizione manfredoniana

La FARRATA è una pietanza tipica della città  di Manfredonia, rustico fragrante della tradizione carnevalesca sipontina. E’ così chiamata perchè composta prevalentemente di grano di farro. In questo rustico assai gradevole si utilizzano ingredienti della civiltà arcaica: grano macerato, ricotta pecorina, menta maggiorana, cannella e pepe. La sfoglia superiore si spalma di tuorlo…

Continua

Itinerario culturale e gastronomico “L’amore si tinge d’arancio” a Vico del Gargano

L’Associazione Daunia TuR è lieta di invitare tutti i propri soci, simpatizzanti e amanti delle tradizioni e folklore popolare a trascorrere la giornata di DOMENICA 17 FEBBRAIO 2019 nel cuore del Gargano più spettacolare, il paese dell’amore, Vico del Gargano. A Vico del Gargano si svolgono i festeggiamenti in onore di San Valentino, patrono della città e protettore degli agrumeti dell’Oasi Garganica che quest’anno si veste di arancione con la II^ Edizione di “Terrarancia” con il tema “Amore di Cioccolato”.

Continua

Le “Ciangularie” natalizie tipiche del Gargano

L’interpretazione anche in chiave moderna del Natale non tralascia di vedere nella festività un senso d’aspettativa e d’attesa, una visualizzazione ed un accostarsi alla vita con una gioia ed una gaiezza a lungo promesse. Oltre all’aspetto decorativo (presepe, albero, addobbi vari), il Natale si configura in un’altra essenza, quella culinaria.

Continua

“Cicci cotti” ricetta tipica foggiana del periodo della commemorazione dei defunti

Il “Grano Cotto” – il dolce della tradizione per la ricorrenza dei Morti E’ una specialità che si tramanda da generazioni a Foggia per la ricorrenza dei Morti. Nell’antica Grecia gli ingredienti di questo particolare dolce, grano e melograno combinati insieme, erano offerti a Demetra, dea dell’agricoltura e alla figlia…

Continua