DALLA SACRA GROTTA ALL’ANTICA CIVITAS TRA FEDE E NATURA

Un meraviglioso viaggio rurale alla scoperta dei luoghi sacri e naturalistici del Gargano segreto. L’Associazione Daunia TuR di Manfredonia organizza Domenica 25 Settembre 2011 per i suoi soci e simpatizzanti un itinerario storico – religioso e naturalistico dedicato a chi vuol esplorare e conoscere il Gargano nelle sue mille sfaccettature.

La giornata prevede la visita di uno dei più suggestivi centri storici della Provincia di Foggia: Cagnano Varano, con passeggiata conoscitiva del suo Palazzo Baronale, della ben tenuta Chiesa di Santa Maria della Pietà e dei vicoli caratteristici del Quartiere Cavuto.

Di notevole interesse, a poca distanza dal centro urbano, i partecipanti visiteranno il suggestivo santuario rupestre della Grotta di San Michele, che la tradizione vuole che sia stato visitato da San Francesco durante il suo pellegrinaggio alla Montagna Sacra di Monte Sant’Angelo. Conservata nel suo aspetto originario, la grotta consta di un altare maggiore con la statua di San Michele Arcangelo e due altari minori dedicati a San Raffaele e alla Santissima Annunziata. Nella zona più profonda della grotta vi è anche la “”. Presso lo stesso santuario è inoltre possibile intingere la mano in un’acqua curatrice, secondo la tradizione popolare, delle malattie degli occhi. Dopo la passeggiata culturale e religiosa, ci recheremo per il pranzo nel tipico e suggestivo Centro Benessere “La Valletta”, realizzato ristrutturando antiche masserie del ‘700, un tempo utilizzate per la coltivazione e lavorazione dell’olivo e la pastorizia. L’agriturismo si affaccia sulla piana della laguna di Varano con all’orizzonte il contorno frastagliato delle isole Tremiti che segna il confine tra mare e cielo. Circondata da olivi millenari, ognuno un’irripetibile opera artistica, “La Valletta” si estende su venti ettari di colline immerse nel grande verde del Parco Nazionale del Gargano dove, dopo il pranzo, i partecipanti potranno usufruire degli angoli relax e della meravigliosa piscina con idromassaggio sita nella struttura.

Per concludere il viaggio dei partecipanti, cullati dal respiro di una natura ancora incontaminata, la Guida Ufficiale ed Esclusiva del Parco Nazionale del Gargano Dott. Michelangelo Cataleta, ci accompagnerà in un archeotrekking dal percorso facile alla scoperta della necropoli dauna del Monte Civita sita nell’agro della struttura ricettiva, in cui si potrà ammirare la meravigliosa vegetazione, gli ipogei e resti di tombe con ritrovamenti di vasellame di origine Etrusca.

I commenti sono chiusi.