I scorze du nucelle per San Lorenzo

Usanza vuole a Manfredonia che il pranzo nel giorno della Festa di S.Lorenzo è “paste pa recotte-recchietelle o scorze de nucelle pa recotte de pecure” (pasta con la ricotta). Alcuni “vezziuse” usano mettere sul pranzo preparato “na stizze de zuche de rajò”. Il motivo, era di cucinare una pietanza veloce per l’ora di pranzo e mangiare “nu veccone svelte svelte”, perché le donne dovevano recarsi “alla Chjisa Granne pu Pundefechele” e poi partecipare alla processione del Santo.

Qande jove ugnane -chiangeve ca u jurne da feste du San Lavrijnze – Lorenzo Majorano, patrono della città – guai a non mangiare a pranzo il tradizionale pasto della festa – che era un piatto prelibatissimo, era il famosissimo…piatto che in tutte le case manfredoniane si mangiava.

I Scorze du Nucelle ” In bianco, con il sughetto di pomodoro o con la ricotta grattugiata, la tradizione vuole che quel giorno sia pasta con la ricotta!
Pare che tale usanza sia dovuta ad una situazione incresciosa che riguarda proprio il nostro Santo Patrono. Definito “U’ Sande amande di frustire”, San Lorenzo, si porta dietro anche un’altra “croce” quella di essere definito un santo di seconda categoria. Infatti, tutti noi sipontini riconosciamo nella S.S. Maria Vergine di Siponto la nostra Santa Protettrice, decisamente più conosciuta e venerata, con un seguito notevole come dimostra la lunghissima processione del 31 Agosto. Invece i festeggiamenti del 7 Febbraio, giorno di San Lorenzo appunto, passano quasi inosservati, se non fosse per la processione, in verità molto ridotta ma ugualmente sentita dai fedeli, la giornata festiva per i dipendenti pubblici e gli orari ridotti previsti per le altre attività commerciali, passerebbe quasi inosservato.
Ecco perché la definizione di “Sande Lavrinze, ù Sande de ricotte”, sia quasi un riconoscere in lui quella inconsistenza che si riconosce nella ricotta fresca, insomma un santo patrono di seconda categoria.
Naturalmente dobbiamo riconoscere che la ricotta potrà essere anche poco consistente, ma nulla si può eccepire sulla bontà e squisitezza del prodotto.
Buon San Lorenzo a tutti i sipontini, e……..buona pasta e ricotta!

San Lorenzo Maiorano Vescovo di Siponto
Pasta con la ricotta, pranzo tipico dedicato alla Festa di S.Lorenzo

Fonti:

https://www.ilsipontino.net/i-scorze-du-nucelle-per-san-lorenzo/?fbclid=IwAR2mAgifWmca3Zx7ul_o-PlpQFyREiDbvKvCb3Qcge_K1IUu1lhxxCeQI2Q;

https://www.statoquotidiano.it/02/02/2020/manfredonia-la-festa-di-san-lorenzo-maiorano-2/731040/;

https://www.manfredonianews.it/2014/02/06/sande-lavrinze-u-sande-de-ricotte/

 

I commenti sono chiusi.