La Farrata: rustico tipico della tradizione manfredoniana

La FARRATA è una pietanza tipica della città  di Manfredonia, rustico fragrante della tradizione carnevalesca sipontina. E’ così chiamata perchè composta prevalentemente di grano di farro. In questo rustico assai gradevole si utilizzano ingredienti della civiltà arcaica: grano macerato, ricotta pecorina, menta maggiorana, cannella e pepe. La sfoglia superiore si spalma di tuorlo…

Continua

I scorze du nucelle per San Lorenzo

Usanza vuole a Manfredonia che il pranzo nel giorno della Festa di S.Lorenzo è “paste pa recotte-recchietelle o scorze de nucelle pa recotte de pecure” (pasta con la ricotta). Alcuni “vezziuse” usano mettere sul pranzo preparato “na stizze de zuche de rajò”. Il motivo, era di cucinare una pietanza veloce per l’ora di pranzo e mangiare “nu veccone svelte svelte”, perché le donne dovevano recarsi “alla Chjisa Granne pu Pundefechele” e poi partecipare alla processione del Santo.

Continua

Le “Ciangularie” natalizie tipiche del Gargano

L’interpretazione anche in chiave moderna del Natale non tralascia di vedere nella festività un senso d’aspettativa e d’attesa, una visualizzazione ed un accostarsi alla vita con una gioia ed una gaiezza a lungo promesse. Oltre all’aspetto decorativo (presepe, albero, addobbi vari), il Natale si configura in un’altra essenza, quella culinaria.

Continua

Pancotto foggiano

Pancotto, rucola e patate Pasto semplice e povero che richiama le tradizioni culinarie contadine ed i cui ingredienti erano venduti in città dal “terrazzano“. Un ritorno ai sapori tradizionali e tipici locali che esaltano i prodotti e le eccellenze locali fanno si che molti menu dei ristoranti foggiani prevedano anche…

Continua

“Cicci cotti” ricetta tipica foggiana del periodo della commemorazione dei defunti

Il “Grano Cotto” – il dolce della tradizione per la ricorrenza dei Morti E’ una specialità che si tramanda da generazioni a Foggia per la ricorrenza dei Morti. Nell’antica Grecia gli ingredienti di questo particolare dolce, grano e melograno combinati insieme, erano offerti a Demetra, dea dell’agricoltura e alla figlia…

Continua