Turismo di prossimità – Webinar Sabato 2 Maggio 2020

Oltre a proteggere la buona condizione fisica degli italiani e a sostenere il settore dedicato ai viaggi, il “Turismo di Prossimità” punterebbe anche ad aiutare l’economia del nostro Paese.
Un modo di viaggiare che ci condurrà verso mete vicine a casa e, possibilmente, poco affollate. Saranno in pole position, quindi, i meravigliosi borghi che costellano il territorio italiano e una modalità di esplorazione che segue i principi del turismo lento.
Di tutto questo e molto altro, parleremo SABATO 2 MAGGIO 2020 dalle ore 17.00 in videochat diretta Facebook sulle pagine delle organizzazioni, insieme a:
👉Dott.Giuseppe Frattarolo, presidente Confguide Foggia e ASSOCIAZIONE DAUNIA TUR, Guida e Accompagnatore turistico, Economista;
👉Arch. Luigi Scuro, project Manager culturale, coordinatore territoriale della Daunia, Presidente dell’Associazione Centro di Storia e cultura della Daunia, iscritta a Pugliesi nel mondo, animatore del GAL Gargano nella programmazione 2007-2013.
✅La Rete di Impresa “Murgia Slow Travel” organizza il secondo appuntamento focalizzato sul #turismo di #prossimità e sui futuri scenari dello sviluppo #territoriale.
Modera la discussione il Dott. Mario Pansini (Manager di Rete)
Partecipazione gratuita

Continua

Sondaggio Turismo e viaggi dopo COVID-19

L’Organizzazione mondiale del Turismo presso le Nazioni Unite stima perdite di fatturato nel settore dei viaggi con percentuali comprese tra il 20 e il 30%. Se l’Italia si attestasse al 25%, sparirebbero oltre 10 miliardi di euro di spesa turistica nel solo 2020.
La situazione attuale non consente di fare previsioni né di immaginare il futuro, nemmeno di breve periodo, ma questo tempo può essere utile per tentare di disegnare traiettorie che riducano quanto più possibile l’impatto del lockdown.
Siamo a chiederti non soltanto di rispondere (3 minuti) ma di condividere questo strumento più possibile tra i tuoi amici. Grazie!

Continua