Resoconto incontro-seminario “Garanzia Giovani”

LA GARANZIA GIOVANI UNA OPPORTUNITÀ’ PER INAUGURARE UNA NUOVA STAGIONE DI POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO E PER FAVORIRE IL PROTAGONISMO DINAMICO DELLE NUOVE GENERAZIONI Ha avuto luogo lo scorso venerdì 9 giugno, con una ampia partecipazione giovanile,  il programmato incontro seminariale organizzato congiuntamente dalla Associazione Daunia TuR e dalla Associazione Lavoro&Welfare sulla…

Continua

I percorsi del gusto: Orsara di Puglia

  E’ l’enogastronomia il piatto forte di Orsara di Puglia. Nel paniere delle tipicità orsaresi, certificate dal marchio di “Cittaslow”, c’è una grande ricchezza di sapori testimoniata dal cacio ricotta caprino, dal pane di grano duro e da ben tre vini a Identificazione Geografica Tipica: “Il Tuccanese”, “Il Ripalonga” e…

Continua

I borghi panoramici

  I monti della Daunia Settentrionale offrono scenari naturalistici di grande fascino. Si attraversa in principio un territorio collinare che sale man mano che ci si avvicina al confine con il Molise. Laghi, fiumi e boschi fanno da cornice a borghi medioevali. Tappe principali di questo percorso fra storia e…

Continua

Le Fontane Rurali

Tanti edifici con diverse destinazioni raccontano la storia architettonica di questi luoghi, trasmettendo l’ingegno, la passione e la cultura dell’uomo nelle varie epoche storiche. Ecco allora che edifici religiosi, chiese, monasteri e santuari ma anche opifici, mulini, fontane, strade, ponti e altri beni architettonici divengono testimoni e narratori del ricco…

Continua

Alberona, Roseto Valfortore e Biccari

Alberona Alberona sorge nel Subappennino Dauno a 732 metri s.l.m. sulle pendici del monte Stilo che domina il Tavoliere delle Puglie, immersa nel verde e ricca di sorgenti naturali d’acqua, costituita da una popolazione dedita all’agricoltura. Riconosciuta Bandiera Arancione, un marchio di qualità per la valorizzazione turistica. Di origini medievali,…

Continua

Sant’Agata e dintorni

Sant’Agata di Puglia sorge su un rilievo di circa 800 metri s.l.m., da cui si possono osservare il Tavoliere e le valli circostanti; il suo borgo, dominato dall’alto dal castello come nella tradizione dei borghi medievali, con le sue suggestive vie strette e ripide, segue l’orografia dei rilievi su cui…

Continua