Il Gargano si rialza: la stagione turistica continua

Nell’esprimere solidarietà alle popolazioni del Gargano colpite dai nubifragi e cordoglio per le vittime, non si puo’ pero’ sottacere che in alcuni casi e’ possibile riconoscere un disastro annunciato. Alla base dei disastri, “come piu’ volte denunciato dal Wwf, ci sono i cambiamenti climatici, il consumo del suolo e un diffuso…

Continua

I Borghi dell’entroterra garganico

In origine era un’isola questo promontorio montuoso, che si distende per qualche decina di chilometri verso il mare Adriatico. All’interno dei suoi duemila chilometri una infinità di situazioni e attrazioni: ambientali, florofaunistiche, spirituali, storiche, architettoniche, enogastronomiche e naturalmente turistiche. Al turista non resta che assaporare i sapori, catturare i colori, sposare una natura…

Continua

La Via Sacra Longobardorum

La Via Sacra Longobardorum (la Via Sacra dei Longobardi) in Capitanata, viene scandita da santuari posti in successione ed a distanza regolari: Santa Maria di Stignano e di San Matteo in territorio di San Marco in Lamis, la Grotta di San Michele in Monte Sant’Angelo, San Leonardo di Siponto a…

Continua