DauniaTuR APS si aggiudica Bando Fondazione Puglia con il progetto didattico “Giovani di Buona Volontà”

DauniaTuR APS si aggiudica Bando Fondazione Puglia con il progetto didattico “Giovani di Buona Volontà”L’educazione Civica nelle scuole attraverso la sinergia di Enti del Terzo Settore, Enti Pubblici e Fondazione privata

L’Associazione di promozione turistica, sociale e culturale DAUNIA TUR, finalizzata alla promozione e valorizzazione del turismo rurale, enogastronomico, naturalistico, culturale e sociale si è aggiudicata il Concorso d’idee indetto dalla FONDAZIONE PUGLIA di Bari CALL D – A) Diffusione della Cultura del Volontariato fra i Giovani delle Scuole Medie Superiori, rivolto esclusivamente ai giovani delle Scuole pugliesi.

L’avviso ha lo scopo di: favorire l’approccio al mondo del volontariato da parte dei giovani delle scuole medie superiori, promuovere attività che sviluppino l’idea del volontariato, creare, fra i giovani, un’idea circa il mondo del volontariato e le sue diverse declinazioni.

Il progetto “GIOVANI DI BUONA VOLONTÀ” che l’Associazione Daunia TuR si propone di realizzare in piena sinergia con le Scuole di Manfredonia in un’ottica di didattica informale ed esperienziale è quello di favorire la partecipazione alla comunità locale delle fasce giovanili coinvolte in un percorso di crescita evolutiva molto delicata, in cui la società civile, la famiglia, gli enti ecclesiastici hanno un ruolo fondamentale per favorire una crescita sana e costruttiva, portando a loro conoscenza le diverse forme di associazionismo locali, contribuendo a stimolare la sfera cognitiva e comportamentale e mirando a sviluppare competenze relazionali e sociali. Riteniamo sia fondamentale migliorare l’incontro tra i giovani e l’associazionismo locale ed il raccordo tra scuole, servizi ed operatori del volontariato che vedono nell’associazionismo un contesto in grado di favorire lo sviluppo dell’identità, individuale e sociale, dei ragazzi.

L’Associazione Daunia TuR intende raggiungere questi obiettivi attraverso l’educazione e la formazione alla solidarietà a scuola. Grazie a questi percorsi di sensibilizzazione nelle scuole, i ragazzi hanno l’opportunità di entrare in contatto con le realtà del Terzo Settore al fine di conoscere le attività svolte con l’obiettivo di migliorare la comunità in cui vivono. Le attività proposte sono orientate a sviluppare nelle giovani generazioni le competenze di cittadinanza europea, adottando un approccio transdisciplinare basato sulla partecipazione attiva dei ragazzi e dei docenti in armonia con le Linee guida del MIUR in tema di educazione civica e cittadinanza attiva per concorrere al raggiungimento di alcuni importanti obiettivi previsti dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile.

Da ottobre a giugno, coinvolgeremo ben 4 scuole di Manfredonia: GALILEI – MORO (Liceo Scientifico e Classico di Manfredonia), I.P.E.O.A. “M. LECCE” (Istituto professionale alberghiero sede associata di Manfredonia) ed ITE G. TONIOLO (Istituto Tecnico Economico di Manfredonia).

Da quest’ultimo istituto, da Martedì 25 Ottobre 2022 sono partite le prime lezioni svolte dai nostri soci dott. Raffaele Frattarolo e sig. Fabio Barbato, mentre il giorno Venerdì 28 Ottobre 2022 sono intervenuti il Presidente Dott. Giuseppe Frattarolo, il Vice Presidente Sig.Fabio Castrignano e la nostra socia collaboratrice titolare dell’Agenzia Trawellit Dott. Bianca Iafelice.

Il primo relatore ha trattato i temi inerenti la Costituzione e l’educazione alla legalità approfondendo argomenti come: ruolo delle Istituzioni, rispetto delle regole, confronto sui temi del bullismo, vandalismo, violenza negli stadi, educazione stradale, alcol e droga.

Il secondo relatore, invece, ha affrontato i temi “Cittadinanza e partecipazione“. Nello specifico con gli studenti abbiamo parlato di: conoscere la propria comunità e il territorio di riferimento sviluppando capacità partecipative per migliorare i propri ambienti di vita nel rispetto dei diritti e doveri. Insieme abbiamo anche elaborato proposte di sviluppo locale.

Il terzo relatore ha affrontato il tema de “Il Terzo Settore”, affrontando gli aspetti giuridici, funzionali ed educazione al volontariato.

Il quarto relatore ha presentato i temi legati agli “Stili di vita e sostenibilità” riguardo all’Educazione ambientale, la transizione verso un modello sostenibile di creazione di valore economico nel rispetto della sostenibilità ambientale e sociale, creazione di valore per il territorio, lotta allo spreco, riciclo creativo.

In ultimo, la quinta relatrice ha relazionato sul tema della “Cittadinanza Digitale”, cioè sull’uso consapevole del web e dei social, regole di comunicazione, educare al pensiero critico e democratico, imparando s reperire, valutare e validare informazioni attendibili sapendo distinguere le fonti autorevoli ed affidabili.

Siamo sicuri che i giovani siano una risorsa per Manfredonia, per la Puglia e per tutta l’Italia e dobbiamo stimolrali perché diventino buoni cittadini e abitanti del mondo.

Seguici per scoprire le nostre prossime iniziative!

Condividi su:
ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseSpanish
Verified by MonsterInsights